Ingredienti (4 persone)

• Melanzane g 400

• Provola o mozzarella light g 150

• Passata di pomodoro ml 750

• Parmigiano reggiano Dop da grattugiare g 30

• Cipolla 1

• Aglio 1 spicchio

• Olio extravergine di oliva 2 cucchiai

• Sale q.b.

• Basilico 10-15 foglie

Qui vi proponiamo la ricetta della Parmigiana di melanzane light, leggera, tratta da una lista di ricette diffusa dalla Società italiana di diabetologia, che per prepararla ha coinvolto i tutti i responsabili regionali della Sid, chiedendo loro di allestire ricette regionali “gustose e amiche della salute”. L’idea della Sid è di smentire l’infondata convinzione di molti che “se è buono, fa male”. Al contrario, è possibile confezionare cibi sani e al tempo stesso buoni, come questa parmigiana di melanzane light, che viene dalla Campania.

La parmigiana di melanzane napoletana leggera costituisce “una valida scelta di piatto unico o secondo piatto nell’ambito di un’alimentazione sana e di tipo mediterraneo, apportandole giuste quantità di macronutrienti e fibre alimentari”.

Come preparare la parmigiana di melanzane light

Lavate e tagliate in piccoli cubetti una cipolla e l’aglio, facendoli soffriggere con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e aggiungete la salsa di pomodoro e un pizzico di sale. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti, fino a che il sugo non si sarà ben addensato. Una volta pronto, spegnete il fuoco e aggiungete qualche foglia di basilico fresco.

Lavate accuratamente le melanzane e tagliatele in fette dello spessore di circa 3-4 mm. Mettete sul fuoco una padella bassa e larga. Quando sarà molto calda, scottate le fettine di melanzane per circa 2 minuti per lato, evitando di farle bruciare. Una volta preparate tutte le fettine, prendete una teglia rettangolare e cospargete il fondo con qualche cucchiaio di salsa precedentemente preparata. Disponete le melanzane una di fianco all’altra creando un primo strato compatto che ricoprirete con salsa di pomodoro.

Dopo aver tagliato la provola in fettine sottili, disponetele in maniera uniforme sulle melanzane. Ripetete il procedimento per creare il numero di strati a vostro piacimento, alternando melanzane, sugo e provola. Quando avrete completato l’ultimo strato di melanzane con salsa di pomodoro, coprite il tutto con una grattugiata di grana padano, un filo di olio extravergine di oliva e foglie di basilico fresco. Infornate la teglia a 200° per 20-30 minuti.

• Valori di una porzione

Calorie 186,4

Carboidrati g 8,1

Proteine g 13,7

Grassi g 8,8