INGREDIENTI (4 PERSONE)

  • Patate g 600
  • Farina 00 g 150
  • Uovo 1
  • Sale un pizzico

 

Si può dire che sia sempre tempo di gnocchi di patate, piatto classico della tradizione culinaria italiana, buono in tutte le stagioni. La ricetta che vi presentiamo qui è quella base degli gnocchi, nella versione che prevede anche l’utilizzo, in piccola quantità, dell’uovo.

Come sempre, a completare la nostra ricetta, trovate l’indicazione precisa delle proprietà nutritive e caloriche di questo piatto, calcolate per porzione, escludendo il condimento che sarà da voi scelto per accompagnare gli gnocchi. Potrete così valutare come inserire correttamente questo piatto nell’ambito della vostra dieta personale.

Il gusto semplice degli gnocchi permette di condirli in vari modi. Classica è la soluzione con pomodoro e basilico. Ma in realtà ci sono tante combinazioni soddisfacenti, a seconda dei gusti e delle circostanze. Potete scegliere sughi dai profumi intensi, che rendono ancora più vellutato il sapore degli gnocchi. Ma potete anche condirli con sughi più delicati che esaltano il profumo delle patate. Gli gnocchi di patate sono semplici e veloci da preparare e poi, se fatti in casa, hanno tutto un altro sapore.

Come preparare gli gnocchi di patate

Lessate le patate in abbondante acqua. Una volta pronte, lasciatele intiepidire nella loro acqua di cottura. Mentre sono ancora tiepide, con l’aiuto di uno schiacciapatate, riducetele in purea. Non è necessario sbucciarle, lo schiacciapatate filtra il passaggio della buccia. Unite l’uovo, la farina e il sale e lavorate bene gli ingredienti in modo da ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Prendete una porzione dell’impasto ottenuto e lavoratelo con il palmo delle mani fino a ottenere dei cilindri. Ora, con un coltello a lama liscia, tagliate i cilindri a tocchetti, cercando di farli delle stesse dimensioni. Una volta terminato questo passaggio, prendete una forchetta e, facendo una leggera pressione con il pollice, passate gli gnocchi sui rebbi in modo da ottenere il tipico disegno a righe.

 

Consigli per preparare gnocchi perfetti

• Una volta che avete preparato gli gnocchi, copriteli con un panno umido e cuoceteli entro un’ora, in modo che non si secchino e che non perdano la morbidezza che li contraddistingue.

• Se non volete consumare subito gli gnocchi, potete disporli su un vassoio e metterli in congelatore per qualche ora. Una volta congelati, riponeteli in un contenitore con chiusura ermetica.

• La scelta delle patate è fondamentale per gli gnocchi. La polpa deve essere compatta, non particolarmente acquosa e ricca di amidi: perciò chiedete al vostro fruttivendolo delle patate terrose o a pasta bianca.

• Valori di una porzione

Calorie 290

Carboidrati g 56

Proteine g 8

Grassi g 3