Sport 

diabete-e-sport

Diabete: gli sport consigliati e quelli meno

Seguici su

L’attività sportiva è generalmente consigliata a tutti gli individui come mezzo per raggiungere e mantenere il proprio benessere psicofisico. Ma lo sport è particolarmente indicato per chi ha il diabete, perché aiuta a controllare la glicemia, a combattere il sovrappeso e ha conseguenze positive anche sull’umore. E’ un’abitudine che è bene introdurre nel proprio stile di vita, praticandola con regolarità e costanza.

Ma non tutti gli sport sono ugualmente consigliabili, Vi sono sport consigliati e altri invece meno adatti, anche se non esistono divieti drastici, purché la persona con diabete si controlli e si prepari adeguatamente all’esercizio sportivo prescelto, tenendo conto della propria condizione generale di salute, dell’età, della terapia in corso, dell’alimentazione equilibrata da seguire. E sempre consultandosi prima con il proprio diabetologo.

L’attività sportiva fa bene a tutti, diabetici e no. Ma alcuni sport sono più adatti di altri alle persone con diabete. Non esistono proibizioni assolute, ma in certi casi sono necessarie più cautela e preparazione specifica.

Tra gli sport consigliati, mettiamo quelli che implicano attività aerobiche, (quelle in presenza di ossigeno), fondate sulla ripetizione ritmica e continua dei movimenti, di bassa intensità, che coinvolgono la maggior parte dei muscoli per un tempo prolungato. Quindi, tra gli sport consigliati possiamo citare corsa (non veloce), tennis, basket, nuoto, calcio e calcetto, marcia, sci di fondo e attività fisiche assimilabili allo sport come la danza.

Esistono altre attività sportive, un tempo considerate inadatte a chi ha il diabete e oggi invece considerate praticabili (anche grazie al contributo attivo di associazioni di volontariato in termini di informazione ed educazione), ma con particolari cautele e preparazione, perché hanno un maggior grado di pericolosità (più alto rischio di traumi o di crisi ipoglicemiche in ambienti difficili, come in alta montagna o sott’acqua). Questi sport, da affrontare con prudenza, sono: automobilismo, motociclismo, paracadutismo, lotta e arti marziali, alpinismo estremo, immersioni subacquee, sollevamento pesi. Anche in questi sport esistono numerosi praticanti con diabete, tutti però specificamente addestrati e preparati a esercitarli in sicurezza.

Commenti

Potrebbe interessarti