I consigli di Giulia 

Diabete intermedio e obesità: quali relazioni

Seguici su

Il diabete intermedio (o Nirad), seppur meno noto, rientra a tutti gli effetti nella famiglia della patologia diabetica.

Ha una forma analoga al tipo 2, ma insorge attraverso un meccanismo di reazione autoimmunitaria che somiglia a quello del tipo 1; gli anticorpi attaccano le cellule del pancreas come se fossero un nemico.

Quindi chi ha il Nirad o diabete intermedio è “apparentemente” indistinguibile da un diabetico di tipo 2: si tratta sempre di soggetti adulti, con resistenza all’insulina, spesso in sovrappeso od obesi. Ma, come uno studio sottolinea, “nel loro sangue sono presenti autoanticorpi diretti contro le cellule pancreatiche, che li rendono simili ai pazienti di tipo 1”

La Sid spiega come l’obesità favorisca il processo autoimmunitario che caratterizza il Nirad. D’altronde, che le persone obese siano maggiormente esposte al rischio di essere colpite da patologie autoimmuni è un dato noto.

Per approfondire l’argomento, leggi l’articolo “Diabete intermedio, parente dell’obesità

Segui la sua rubrica, I consigli di Giulia, sul nostro sito!

Commenti

Potrebbe interessarti